Home > Blog > Pervasive Information Architecture: presentazione del libro

Pervasive Information Architecture: presentazione del libro

La presentazione del libro «Pervasive Information Architecture: Designing Cross-Channel User Experiences» è l’occasione per riflettere sull’intreccio fra architettura dell’informazione, ubiquitous computing, cross-medialità / cross-canalità.

Perché

Pervasive Information Architecture

Lo scenario attuale vede una compenetrazione sempre più fitta fra media e ambienti eterogenei. Narrazioni e prodotti migrano da un medium all’altro, contaminano il cinema con i videogame, la carta stampata con i social network, il design con la fiction. Gli stessi confini tra mondo fisico e mondo digitale si assottigliano fino a scomparire.

Cross-medialità, ubiquitous computing e internet degli oggetti hanno importanti ripercussioni sul design e la comunicazione. Oggi qualunque prodotto o servizio è sempre più un ecosistema, un flusso, un dialogo che abbraccia molteplici sfere. Anche il pubblico si trasforma: da utente finale a intermediario capace di influenzare il processo stesso di design.

Ne sono un esempio le serie come Lost (con tutte le loro estensioni extra-televisive), l’applicazione delle dinamiche del gioco a prodotti e servizi quotidiani (gamification), i nuovi dispositivi mobili basati sull’ecosistema dispositivo-computer-applicazioni.

Chi

Sono intervenuti:

Un ringraziamento particolare a chi ha reso possibile questi incontri: Luciano Perondi (ISIA Urbino), Maria Simi ed Enrica Salvatori (Università di Pisa), Guglielmo Pescatore e Veronica Innocenti (Università di Bologna).

Per approfondire

  1. Slide su Slideshare (solo slide), slide su iTunes U (con audio)
  2. Handout – sintesi dei temi principali del libro
  3. Euristiche contenute nel libro