Home > Corsi > Architettura dell’informazione > Architettura dell’informazione: materiale

Corso di Architettura dell’informazione: materiale

Programma | Materiale

Introduzione


Classificare l’informazione

Liste

Il modello gerarchico-enumerativo e il problema della coerenza

Il modello analitico-sintetico (o a faccette) come risposta al problema della coerenza

Modelli a confronto

Classificazione: quando usare cosa


Linee guida (euristiche)

Principi generali per l’analisi e il (re)design dell’architettura dell’informazione, applicabili non solo al web ma ad ogni spazio informativo condiviso.

  1. Coerenza (Consistency) – Coerenza: esempi e casi studio
  2. Flessibilità (Resilience) – Flessibilità: esempi e casi studio
  3. Scelta (Reduction) – Scelta: esempi e casi studio
  4. Correlazione (Correlation) – Correlazione: esempi e casi studio
  5. Place-making: – Place-making: esempi e casi studio

Progettare e testare l’architettura dell’informazione con le persone

Software


L’architettura dell’informazione oltre il web

  1. Manifesto for a pervasive information architecture (anche in italiano)
  2. The Onlife Manifesto – manifesto
  3. The Onlife Manifesto – libro completo

Dal prodotto all’esperienza: servitization, experiencialization

Oggi il design e il valore si spostano dal prodotto al servizio all’esperienza.

  1. Piattaforme e service design thinking. Servitization, ecosistemi, economia dell’esperienza
  2. Molto più di un prodotto: un’intera esperienza

Architettura dell’informazione, service design e user experience design

  1. Architettura dell’informazione, service design e user experience: quale rapporto?
  2. Service Design 101 – anatomia del service design.

Omnichannel design

  1. Dal prodotto all’esperienza. Verso un design sistemico
  2. Designing omnichannel user experience. Strumenti e metodi